BURGER KING, n.400 assunzioni con o senza esperienza Invia CV

La nota catena di fast food aprirà 15 nuovi ristoranti in Italia. Si prevedono 400 assunzioni per Operatori e Manager. Ecco cosa sapere e come candidarsi

Burger King, azienda leader nel settore fast food, assume personale



In Italia la Burger King si prepara a sfidare la McDonald's. Grazie ad un piano di investimenti colossale (si parla di 340 milioni di euro) il gigante del fast food intende aprire 350 locali entro il 2020, con più di 10mila assunzioni in Italia. L'offerta è molto interessante perché riguarda tante figure, con e senza esperienza, a contratto a tempo determinato e indeterminato. In particolare si cercano addetti alla ristorazione, camerieri di sala, addetti alla cassa, responsabili di sala, personale in cucina e manager.

Vediamo insieme i requisiti richiesti e come inviare cv



Diventare manager con Burger King, contratto a tempo indeterminato

Apre i battenti la Burger King Academy per formare gratuitamente i futuri manager. Il corso è particolarmente interessante perché coloro che supereranno i vari step potranno firmare un contratto a tempo indeterminato. Quest'anno è previsto un inserimento per 100 manager. Requisiti: essere maggiorenni, età tra i 19 e i 30, forte proattività ed interesse per il mondo del food and beverage.  La partecipazione al corso è gratuita e non solo: per chi proviene da fuori Milano è previsto un rimborso spese.

Il Gruppo è in espansione in Italia e, nei mesi scorsi, ha annunciato un imponente programma di nuove aperture nel nostro Paese, che prevede l’inaugurazione di numerosi ristoranti in Italia. Il progetto avrà notevoli risvolti sull’occupazione, tanto che porterà a ben 400 assunzioni Burger King per addetti alla ristorazione,camerieri, cassieri, responsabili, personale di cucina e altre figure.

Lavorare in Burger King come cassieri, camerieri e addetti alla cucina, tutte le informazioni

Questa invece è la notizia più grossa. Per lavorare in tutte i punti fast food in Italia servirà moltissimo personale. E qui servono uomini e donne, con e senza esperienza, per lavorare come crew in giorni festivi e non, nei weekend, part time, con diploma e domiciliati nella città di riferimento.

BURGER KING ASSUNZIONI 2017

La notizia è stata riportata, attraverso un recente articolo, dal quotidiano Il Sole 24 Ore. La
nota catena di ristoranti aprirà una quindicina di nuove sedientro l’anno in Italia. Si tratta di
una iniziativa che creerà occupazione e porterà numerose assunzioni. Saranno 400, infatti,
i posti di lavoro Burger King da coprire.
Le nuove aperture rientrano nel generale programma di espansione del Gruppo nel nostro
Paese. Quest’ultimo prevede l’apertura di 300 fast food entro il 2020 e 10mila nuove
assunzioni. Il piano di crescita è già in corso da un po’ di tempo e proseguirà con
l’inaugurazione di nuovi ristoranti nei prossimi anni. Di pari passo prosegue il programma
assunzionale, a cui occorre aggiungere i posti di lavoro che saranno generati dall’indotto.

PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

Con le nuove aperture saranno, dunque, circa 400 le assunzioni nei ristoranti del Gruppo.
Del resto, in media, all’interno di un fast food BK lavorano 25 persone. La maggior parte delle
opportunità di lavoro Burger King sarà rivolta ad Operatori della ristorazione, da assumere
part time. Questi, infatti, sono le figure maggiormente impiegate nei punti vendita del brand.
Altre assunzioni riguarderanno i Manager, da impiegare a tempo pieno.
I nuovi assunti saranno inseriti gradualmente. I primi 3 – 6 mesi saranno finalizzati alla
conoscenza reciproca tra l’azienda e le risorse. A questi seguirà la stabilizzazione, mediante
assunzioni a tempo indeterminato o in apprendistato.

Particolare attenzione sarà riservata ai giovani. Del resto l’età media dei dipendenti del
Gruppo si aggira tra i 26 e i 30 anni. L’inserimento sarà preceduto da unperiodo di training.
Lo stesso consisterà in una formazione specifica su come trattare il cibo, cucinarlo e
presentarlo, sugli standard di pulizia e sull’interazione con i clienti. Inoltre, le risorse
selezionate potranno beneficiare del nuovo piano diwelfare aziendale. Quest’ultimo prevede
l’erogazione di benefici personali per i dipendenti, per incentivarne la produttività.

COME CANDIDARSI

Gli interessati alle future assunzioni Burger King e alle opportunità di lavoro nei nuovi
ristoranti dovranno attendere l’apertura delle campagne di recruiting. Le candidature vengono raccolte online, tramite la pagina dedicata del Gruppo. Sulla stessa, infatti, vengono pubblicate le ricerche in corso ed è possibile candidarsi, registrando il cv nell’apposito form online. Al momento sono già diverse le posizioni aperte per assunzioni nei ristoranti già operativi sul territorio nazionale. Per ulteriori informazioni mettiamo a vostra disposizione la nostra guida su come lavorare in Burger King. All’interno dell’approfondimento troverete tante informazioni utili sulle selezioni attive e sull’azienda  seleziona e invia cv