Entro fine Febbraio - Assunzioni di Bidelli nelle Scuole ITALIANE - Invia la Domanda

Figure ricercate : Collaboratore Scolastico, Addetto alle aziende agrarie, Assistente Amministrativo, Assistente Tecnico, Cuoco, Infermiere e Guardarobiere


Gli Uffici Scolastici Regionali  ( URS )  di tutta Italia stanno pubblicando i concorsi pubblici per soli titoli per l’accesso ai ruoli provinciali

Per personale ATA, che sta per Ausiliari Tecnici Amministrativi, molte persone intendono unicamente i cosìddetti “bidelli”, mentre invece ci sono numerose aree all’interno della stessa categoria.Tutti i bandi in pubblicazione dagli Uffici Scolastici Regionali , infatti, sono rivolti a diverse aree: Collaboratore Scolastico, Addetto alle aziende agrarie, Assistente Amministrativo, Assistente Tecnico, Cuoco, Infermiere e Guardarobiere

Vediamo insieme come presentare domanda 




I posti destinati al ruolo sono 10.294, circa il 70% dei posti liberi in organico di diritto, con la seguente ripartizione per profilo:

Assistente amministrativo: 2103
DSGA: 216
Assistente tecnico: 790
Collaboratore scolastico: 6949
Cuoco: 87
Addetto azienda agraria: 81
Guardarobiere: 49
Infermiere: 19

Il MEF ha autorizzato un totale complessivo di 10.801 posti per l’a.s. 2016/2017, compresi anche i 507 accantonamenti (sui profili di DSGA, Assistente Amministrativo, Assistente Tecnico e Collaboratore Scolastico) per il personale soprannumerario delle province.

Il nuovo bando per le graduatorie ATA III fascia è atteso per il 2017 e chi fosse già iscritto nelle graduatorie ATA di III fascia, potrà aggiornare i propri titoli e punteggi, o confermare quelli già in possesso se dall’ultimo aggiornamento non ha conseguito ulteriore punteggio compilando l’Allegato D2: DOMANDA DI CONFERMA che è riservato a coloro che erano già inseriti nelle graduatorie
del 2014 e devono solo confermare l’iscrizione e il relativo punteggio (pur potendo inviare la domanda ad una scuola/provincia diversa da quella del 2014).

Chi non è ancora iscritto ed è in possesso dei titoli di accesso, potrà effettuare l’iscrizione per la prima volta per l’assegnazione di incarichi di supplenza a tempo determinato compilando l’Allegato D1: DOMANDA DI INSERIMENTO, utilizzata da coloro che si iscrivono per la prima volta o che, pur essendo già iscritti, hanno nuovi titoli/servizi da dichiarare o chiedono l’inserimento in
nuovi profili, che dovranno dichiarare tutto nuovamente.
E’ possibile inoltrare la domanda fino a 30 diverse istituzioni scolastiche appartenenti alla stessa provincia compilando l’Allegato D3 che verrà pubblicato sul sito del MIUR.
Il concorso è riservato a coloro che hanno prestato almeno due anni di servizio anche non continuativi (24 mesi, ovvero 23 mesi e 16 giorni) nella scuola statale, nella medesima provincia e nello stesso profilo professionale.

I bandi di concorso sono pubblicati da ciascun Ufficio Scolastico Regionale per tutte le province di propria competenza.


COME ISCRIVERSI

Come si presenta la domanda per essere inseriti nel personale ATA e nelle relative graduatorie? Le iscrizioni devono essere presentate secondo le modalità ed entro le scadenze previste dai bandi aperti dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca. In base alle informazioni emerse dopo l’ultimo incontro tra MIUR e Sindacati si prevede la pubblicazione di nuovi bandi nel corso del 2017. In particolare il bando aggiornamento graduatorie 24 mesi dovrebbe essere indetto entro la fine di febbraio, mentre per il bando graduatorie ATA III fascia ci saranno ritardi e sarà quindi necessario attendere più tempo. I sindacati stanno comunque sollecitando il Ministero affinché il bando esca a breve, al fine di aggiornare le graduatorie d’istituto terza fascia per il triennio 2017 – 2020 prima
dell’avvio del nuovo anno scolastico.
Dove vedere i Bandi? Gli avvisi pubblici, generalmente, vengono segnalati attraverso la pagina dedicata al reclutamento del personale ATA sul portale web del MIUR. La presentazione delle domande, solitamente, avviene in parte per via telematica, attraverso il Servizio Istanze OnLine del MIUR, accessibile tramite la piattaforma POLIS – Presentazione On Line delle IStanze.

COME INVIARE DOMANDA

Gli interessati alle future assunzioni e alle offerte di lavoro possono scaricare direttamente qui la domanda per deve fare DOMANDA DI CONFERMA del sito del urp del miur  seleziona e compila il modulo per chi si deve iscrivere per la prima volta DOMANDA DI INSERIMENTO può scaricare dal sito del urp del miur  seleziona e compila il modulo