«Prada », il marchio assume oltre 300 figure lavorative



Ripartire dalla manualità, dall'artigianalità, dai giovanissimi mossi da entusiasmo verso il "saper fare".

Il nuovo progetto di Prada, che prenderà il via nel 2016, si chiama Prada Technical Academy e intende creare un bacino di giovani tecnici che garantisca un ricambio di conoscenze specialistiche nel settore manifatturiero del lusso e di costituire un riferimento specifico e costante per lo sviluppo del know-how in ambito pelletteria, calzature e abbigliamento.

Il progetto prevede la realizzazione di una scuola in Toscana in una posizione baricentrica rispetto sia al polo industriale di Prada sia al bacino di elezione delle competenze tecnico-specialistiche che costituiscono il ‘dna’ della manifattura made in Italy nella regione Toscana.